QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Vincenzo Cuoco  Liceo Scientifico Linguistico
"Cuoco-Campanella" di Napoli
  Sito Istituzionale del Liceo

Registro elettronico

Registro elettronico Accesso Famiglie Regsitro Elettronico Accesso Docenti
   
modulistica offerta formativa
 
Bandiera Italiana con Costituzione
"L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento"
Art.34 comma 1 della Costituzione Italiana
 
"La scuola è aperta a tutti"
"I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi,
hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi"
Art.33 comma 1 e comma 3 della Costituzione Italiana
  Citazione di Antonio Gramsci
Bandera ItalianaBandiera Europea Bandiera della Repubblica Partenopea

Eventi

Area Riservata

L'uso non autorizzato di quest' area è proibito e può essere perseguito civilmente e penalmente.
Sanzioni penali

Notizie in primo piano

Determina per il servizio di ristoro mediante distributori automatici

In riferimento all'oggetto, si pubblica la nota 6006/C22 data odierna.

F.,to Il Dirigente Scoalstico

Prof.ssa Adele Barile

Si ricorda al personale del Liceo che per visualizzare avvisi e circolari rivolti ai docenti e al personale é necessario prima inserire nome utente e password.

Per assistenza rivolgersi al Referente tecnico  del sito indicato nel Menù "Info Sito" in basso nella Home Page.

In allegato, la nota prot. 5890/C22 del 19/10/2018 relativa all'oggetto

In allegato documento in oggetto.

F/to

Il Dirigente Scolastico

Adele Barile

In allegato documento in oggetto.

F/to

 Il Dirigente Scolastico

Adele Barile

in allegato i libri di testo

L'autonomia scolastica quale fondamento per il successo formativo di ognuno.

Nessuna deroga o dietro front sull’Alternanza Scuola-Lavoro. Le interpretazioni secondo le quali la recente circolare esplicativa inviata alle scuole sarebbe la prova della mancata obbligatorietà dell’Alternanza nel percorso scolastico sono destituite di ogni fondamento.

La circolare risponde, infatti, ad alcuni quesiti delle stesse istituzioni scolastiche in merito, in particolare, ai prossimi esami di Stato a cui parteciperanno, per la prima volta, studentesse e studenti che hanno completato il primo triennio di Alternanza secondo quanto previsto dalla legge 107 del 2015. Proprio quella legge, va ricordato, prevede l’attuazione dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro per 200 ore nei licei e 400 negli istituti tecnici e professionali negli ultimi tre anni di scuola, con 100 milioni all’anno stanziati per sostenere i percorsi.

La partecipazione all’Alternanza non è facoltativa e rientra, come ricordano anche le Linee guida inviate alle scuole dopo l’approvazione della legge 107, nel curricolo del triennio finale della scuola secondaria di secondo grado. La certificazione finale delle competenze viene acquisita negli scrutini intermedi e finali degli ultimi tre anni di studio, concorre alla determinazione del profitto nelle discipline coinvolte nell’esperienza di Alternanza, del voto di condotta e, quindi, del credito scolastico con cui si arriva agli Esami ed è inserita nel curriculum dello studente.

Alla legge 107 del 2015 hanno fatto seguito, poi, alcuni decreti attuativi, approvati in modo definitivo nel mese di aprile 2017. Uno di questi, il decreto n. 62, quello sulla valutazione, ha stabilito che, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, lo svolgimento delle attività di Alternanza è criterio di ammissione all’esame di Stato. Tutto questo è noto dalla data di approvazione del decreto, dunque dal 2017. E la circolare del 24 aprile non fa che ribadirlo. In attesa che a giugno 2019 vada a regime la nuova regola sull’ammissione agli Esami, già oggi il Consiglio di classe procede alla valutazione degli esiti delle esperienze di Alternanza e della loro ricaduta sugli apprendimenti disciplinari e sul voto di comportamento. E lo fa sulla base della certificazione delle competenze acquisite entro la data dello scrutinio di ammissione all’esame di Stato.

Le proposte di voto dei docenti del Consiglio di classe – come ribadisce la circolare – tengono esplicitamente conto di questi esiti. E, secondo quanto ricordato anche nell’Ordinanza relativa agli esami di Stato, la Commissione d’Esame, in sede di predisposizione della terza prova scritta e di organizzazione del colloquio, terrà conto, ai fini dell’accertamento delle conoscenze, abilità e competenze, anche delle eventuali esperienze condotte in Alternanza Scuola-Lavoro, indicate nel documento del Consiglio di classe. Nessuno stop, nessun dietro front sull’Alternanza. Solo norme che vanno a regime secondo le scadenze già note.

Questo portale offre all'utenza esterna tutti i servizi previsti dalla normativa vigente: gli adempimenti amministrativi sono infatti facilmente consultabili dalla gestione prevista dai regolamenti in materia.

Il nostro portale è stato progettato secondo i criteri di privacy "by default & design" e nel pieno rispetto del nuovo regolamento sulla protezione dei dati (GDPR), per questo motivo non vengono utilizzati sistemi di tracciamento e/o cookies di profilazione.

La consultazione del nostro portale è possibile anche da dispositivo mobile (tablet, smartphone) e, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari. Rif. Legge Stanca "Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici".

Il Dirigente Scolastico

Avvisi e Circolari

PNSD

SCUOLA IN CHIARO

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

ISCRIZIONI ONLINE

Notizie in primo piano

05 Dicembre 2018
Notizie in primo piano 648 Amministratore

L'occupazione delle coscienze

L’occupazione delle coscienze

Tutto intorno a noi crolla: l’Europa, i partiti, gli Stati, le…

26 Ottobre 2018
Notizie in primo piano 4235 Amministratore

Accesso all' area riservata al personale del liceo

Si ricorda al personale del Liceo che per visualizzare avvisi e circolari rivolti ai docenti e al…

Dove siamo

URP - Contatti

Liceo Scientifico Linguistico
"Cuoco - Campanella"
Sede centrale:
Via Annibale De Gasparis 12 - 80137 Napoli
Telefono: +39 081 440200
Fax: +39 081 4420331
PE: naps84000x@istruzione.it
PEC: naps84000x@pec.istruzione.it
CF/Partita IVA 95186840633
Orario di ricevimento - Front Office

Sede succursale Miracoli:
Piazza Miracoli 30/A - 80137 Napoli
Telefono: +39 081 450498

Sede succursale Froebeliano/Stella
Via Stella 137 - 80137 Napoli
Telefono: +39 081 293171