QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Vincenzo Cuoco  Liceo Scientifico Linguistico
"Cuoco-Campanella" di Napoli
  Sito Istituzionale del Liceo

Notizie in primo piano

L’occupazione delle coscienze

Tutto intorno a noi crolla: l’Europa, i partiti, gli Stati, le grandi istituzioni, la scuola, le autorità, i legami.

Il nostro Liceo occupato nell’indifferenza e nel disinteresse generale, nell’emergere di una sempre più diffusa “zona grigia” e secondo il “solito” copione pre-natalizio, è il segno evidente di una mancanza di affezione alla realtà e al bene comune, al destino delle singole persone, prim’ancora che alla scuola e al nostro quotidiano lavoro.

Ciò che è in crisi è il principio stesso di realtà e di esercizio della “ragione”. E si sa: quando la ragione si addormenta, genera mostri, una “terra di nessuno” preda di una violenza che, in quanto sorda e banale, è tanto più devastante. Anestetizza l’io di grandi e piccoli. Lascia macerie e il veleno di una sfiducia in tutto e tutti, nei più piccoli e di un scetticismo risentito e rassegnato negli adulti. Anche se poi sembra che tutto ritorni nei binari di una normalità ovvia e perfino cortese, secondo il solito richiamo alle regole e ai valori di una legalità conclamata, ma che non ha più radici, linfa vitale e sorgenti. C’è da chiedersi: quali sono le sorgenti ideali e morali da cui nacque la Costituzione italiana? A quale sacrificio e impegno reale richiamano?   

Bastano oggi le analisi economiche, politiche e sociali, pur necessarie ed auspicabili, da parte di politici ed esperti per ripartire, per risvegliare l’io? Basta ripetere le regole e il gioco delle parti?   

Ogni parola sembra logora e ogni dialettica stanca ed ovvia per stare di fronte a un senso di nichilismo dolce e menefreghista che ci avvolge e corrode le basi stesse dei rapporti ed inquina la sorgente della fiducia su cui solo può fondarsi una civiltà e una cultura. In fondo è una guerra silenziosa che devasta e occupa le coscienze, prim’ancora che le scuole. Una terza guerra mondiale a pezzi, come ci ha ricordato papa Francesco.

Eppure, anche nell’avvicinarsi di questo Natale, tornano a sorprenderci e confortarci storie e testimonianze di uomini e donne che, prima di noi, hanno attraversato analoghe barbarie e violenze, più esplicite, ma non diverse nella radice. Le voci di questi testimoni ci ricordano che nel fondo dell’umano qualcosa misteriosamente resta di irriducibile al potere, alla violenza e al nulla.

E’, ad esempio, la testimonianza di Etty Hillesum, ebrea olandese che nel luglio del 1943, da Westebork, due mesi di salire sul treno che l’avrebbe portata ad Auschwitz, così scrive nel suo Diario: “Volevo solo dire questo: la miseria che c’è qui è veramente terribile- eppure alla sera tardi, quando il giorno si è inabissato dietro di noi, mi capita spesso di camminare di buon passo lungo il filo spinato, allora dal mio cuore si innalza sempre una voce-  non ci posso fare niente, è così, è di una forza elementare- e questa voce dice: la vita è una cosa splendida e grande, più tardi dovremo costruire un mondo completamente nuovo. A ogni nuovo crimine o orrore dovremo opporre un nuovo pezzetto di amore e di bontà che avremo conquistato in noi stessi. Possiamo soffrire ma non possiamo soccombere. E se sopravviveremo intatti a questo tempo, corpo e anima ma soprattutto anima, senza amarezza, senza odio, allora avremo il diritto di dire la nostra parola a guerra finita”.

Ma noi adulti, professori, studenti, politici, ascoltiamo ancora voci così? 

Auguriamo a tutti di riscoprire nella festa del vicino Natale la sorgente di queste voci e di questi testimoni che soli possono disoccupare le nostre coscienze.

Marcello Strommillo e gli amici del Simposio 

ALLE DITTE INTERESSATE

IN ALLEGATO, CON RELATIVI DOCUMENTI,

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DEL GESTORE DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI AI FINI DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI EROGAZIONE DI BEVANDE FREDDE, CALDE, SNACK/MERENDE PRESSO IL LICEO “CUOCO-CAMPANELLA”, PLESSO VIA STELLA 137-NAPOLI

F/TO IL DS ADELE BARILE

AVVISO

RITIRO CEDOLE LIBRARIE 2018/2019

 

 

Si avvisano i genitori degli alunni beneficiari delle cedole librarie che possono ritirare le stesse, dal giorno 26 novembre 2018 al 30 novembre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 14.30 presso gli uffici di segreteria della sede centerale.

 

COMUNICAZIONE URGENTE

 

Si comunica che per allerta meteo la scuola resterà chiusa nella giornata di domani 20 novembre 2018.

I consigli di classe previsti per domani sono, pertanto, rimandati a giovedì 22 novembre 2018, stessi orari.

 

Si allega Oedinanza Sindacale.

In riferimento all'oggetto, si pubblica la Determina di Avvio Procedure.

Di seguito il link che rimanda alla determina di cui sopra:

Avvio delle procedura di acquisizione in economia mediante procedura comparativa di cui al D.Lgs. 50/2016 ss.mm.ii. di Agenzia di Viaggi a.s. 2018/2019 per il rilascio di titoli di viaggio d’Istruzione a Praga

F.to Il DIrigente Scolastico

Prof.ssa Adele Barile

In allegato documento in oggetto.

F/to 

Il Dirigente Scolastico

Adele Barile

In allegato documenti in oggetto.

F/to 

Il Dirigente Scolastico

Adele Barile

In riferimento all'oggetto

Il DS rende noto che nell'area AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

link: http://trasparenza-pa.net/?codcli=SG27759&node=59781&opc=318299,

è pubblicato il

Bando selezione tutor interno per il

modulo: “A scuola con il nuoto”

In allegato documento in oggetto.

F/to 

Il Dirigente Scolastico

Adele Barile

Avvisi e Circolari

Notizie in primo piano

05 Dicembre 2018
Notizie in primo piano 648 Amministratore

L'occupazione delle coscienze

L’occupazione delle coscienze

Tutto intorno a noi crolla: l’Europa, i partiti, gli Stati, le…

26 Ottobre 2018
Notizie in primo piano 4235 Amministratore

Accesso all' area riservata al personale del liceo

Si ricorda al personale del Liceo che per visualizzare avvisi e circolari rivolti ai docenti e al…

URP - Contatti

Liceo Scientifico Linguistico
"Cuoco - Campanella"
Sede centrale:
Via Annibale De Gasparis 12 - 80137 Napoli
Telefono: +39 081 440200
Fax: +39 081 4420331
PE: naps84000x@istruzione.it
PEC: naps84000x@pec.istruzione.it
CF/Partita IVA 95186840633
Orario di ricevimento - Front Office

Sede succursale Miracoli:
Piazza Miracoli 30/A - 80137 Napoli
Telefono: +39 081 450498

Sede succursale Froebeliano/Stella
Via Stella 137 - 80137 Napoli
Telefono: +39 081 293171